La televisione italiana
 

Com'era Roma, (famosa capitale del Canton Ticino)
1 | 2 | 3 | 4 |

Roberto Rosoni 2 Ott 2017 14:58
Com'è noto la Taverna, M5S desiderosa di una bella doccia di ******* un
paio di giorni fa ha aperto il rubinetto col seguente tweet:

http://tinyurl.com/ydywnuqz
(http://www.huffingtonpost.it/2017/09/30/una-domanda-ai-romani-ma-abitavate-tutti-in-svizzera-prima-il-tweet-della-grillina-taverna-scatena-la-polemica_a_23228237/)

"Una domanda ai romani: ma abitavate tutti in Svizzera prima?"

ed ecco la risposta di un blogger del FATTO QUOTIDIANO. Ripeto, FATTO
QUOTIDIANO.
No, non Repubblica, non L'Unità, IL FATTO QUOTIDIANO:

http://tinyurl.com/ya232ler
(https://www.ilfattoquotidiano.it/2017/10/02/paola-taverna-prima-abitavate-in-svizzera-gentile-senatrice-le-spiego-io-comera-roma/3888700/)

Paola Taverna, ‘prima abitavate in Svizzera’? Gentile senatrice, le
spiego io com’era Roma
di Sciltian Gastaldi | 2 ottobre 2017

"Ha fatto scalpore il recente tweet della senatrice cinquestelle Paola
Taverna che, livida per le lamentele che un numero sempre più fitto di
concittadini romani esprime sui social network contro la mala gestione
della Giunta Raggi, ha retoricamente chiesto: “Una domanda ai romani: ma
abitavate tutti in Svizzera prima?”.

Gentile senatrice, dopo aver lasciato giusto spazio ai miei concittadini
romani che le hanno risposto per le rime su Twitter, gradirei prendere
la parola e spiegarle un po’ dove abitavamo, noi romani, prima che voi
Cinquestelle cominciaste a governarci.

Vivevamo in una città il cui verde pubblico era infinitamente meglio
manutenuto. Duole dirlo, dal momento che le cooperative responsabili
dell’amministrazione delle aree verdi erano quelle di Salvatore Buzzi,
che operavano nel modo criminale che la magistratura sta verificando, ma
il dato di fatto è che prima si poteva portare il bimbo a giocare nel
parco, adesso invece occorre mettergli un braccialetto col Gps e la luce
blu per poterlo ritrovare fra gli sterpi alti un metro della maggior
parte dei cosiddetti parchi romani, alcuni costretti a chiudere per
“omessa manutenzione”. La Giunta Raggi in 17 mesi non ha saputo scrivere
in modo corretto un bando di concorso per assumere giardinieri. Come
spiega l’ex as*****ra Estella Marino: “Le gare per questi appalti sono
bloccate da tre anni e la giunta Raggi non ha saputo fare meglio dei
suoi predecessori dato che il bando lanciato in aprile è stato poi
ritirato perché non corrispondeva al nuovo codice degli appalti e chissà
quando vedrà la luce. E nel frattempo il verde di Roma sta come sta”.

E che dire delle aiuole spartitraffico? Prima, le siepi erano ben
tagliate, tanto nelle rotonde quanto all’interno dei guardrail sulle
consolari tipo Salaria. Adesso, no. Col risultato che fra i guardrail
sono cresciuti dei veri e propri alberelli, ormai secchi a causa della
siccità e del fatto che nessuno li ha mai potati, i cui rami tendono a
frustare le automobili che si av*****ano a passare raso al guardrail. E
se nel Secondo Municipio di Roma la cura del verde non fosse stata
avocata dall’amministrazione Pd di zona, sarebbe impossibile vedere le
automobili in arrivo in tutte le piazze che hanno una rotatoria
destinata a verde pubblico. La maggior parte delle aree verdi di Roma,
oggi, non è nemmeno più “verde”, bensì gialla causa incuria, e l’intera
città pare un luogo distopico dove sarebbe ora di andare a raccogliere
il fieno, più che altro. Ometto di trattare dei tronchi di pino
marittimo caduti sulla via Cassia o sul Lungotevere delle Navi, o ai
lati della Farnesina, dove per altro ancora oggi giacciono esanimi senza
che nessuno si prenda la briga di andarli a togliere.

Vivevamo, gentile senatrice Taverna, in una città dove ogni tanto era
possibile vedere una pattuglia della polizia municipale di Roma
presidiare il territorio. Oggi, no. Provi a fare un esperimento,
senatrice: prenda un’auto e provi a fare il giro di Piazza Vescovio, nel
quartiere Trieste. All’angolo con via Moricone troverà auto parcheggiate
in mezzo alla piazza, dinanzi alla banca Intesa. E’ un parcheggio di
scambio illegale, dove le auto soggiornano intere giornate o anche
settimane. Poi ne troverà parcheggiate tutto intorno all’aiuola
centrale. Quindi sulle strisce pedonali, oltre che in doppia e tripla
fila lungo i quattro lati della piazza. Prima, la polizia municipale
passava, multava, portava via col carro attrezzi nei casi più
drammatici. Adesso, no.

Vivevamo, cara senatrice Taverna, in una città che aveva finalmente
ottemperato alle direttive europee che ci imploravano e imponevano di
chiudere la discarica di Malagrotta, in mano a Manlio Cerroni e dei suoi
impianti collaterali. Era una discarica che avvelenava il nostro
territorio e per anni abbiamo dovuto pagare le multe della Ue per questo
fatto. Marino l’aveva finalmente chiusa, ora Raggi ha fatto riaprire i
due impianti di Trattamento Meccanico Biologico chiamati Malagrotta 1 e
2. Per me sono due indizi che portano a pensare che questa Giunta va
verso la riapertura anche della discarica dei veleni.

Vivevamo, stimatissima senatrice Taverna, in una città che aveva un
servizio di trasporto pubblico ben lontano dalla sufficienza, eppure
assai migliore di oggi. Da quando c’è la Raggi, l’Atac ha tagliato il
35% delle sue corse bus, la metro A e B1 son state ridotte nella
frequenza, l’azienda è stata multata per 3,6 milioni di euro
dall’Autorità garante della Concorrenza e del Mercato, e si è arrivati a
quel concordato fallimentare che la sindaca ha propagandato per un fatto
positivo, quando si vede che glielo hanno spiegato un po’ male, perché
proprio positivo non è. Una nota di colore sulla pulizia dei mezzi Atac:
da quando le fermate della metro B1 sono state costruite e consegnate
alla cittadinanza (aprile 2015), pare che nessuno *mai* le abbia pulite.

Vivevamo in una città il cui bilancio non veniva bocciato per due volte
di fila dall’organo autonomo di revisione dei conti, l’Oref. Ora non
più. Vivevamo in una città che la cui vivibilità e salute migliorava di
anno in anno. Ora non più, secondo l’Istituto superiore di Sanità.

Potrei continuare a lungo, parlando dell’invasione di ratti, blatte,
zanzare e cinghiali, della novità dei gabbiani che si mangiano i
piccioni, della situazione disastrate delle strade urbane (quante sono
le strade di Roma dove il Comune ha fatto installare segnali di velocità
massima di 20 o 30 km/h, come risposta alla presenza di buche e radici
affiornati, tipo in viale Paolo Boselli, di fianco allo Sta***** Olimpico?
Il segnale stradale al posto della manutenzione della strada, per
coprirsi le spalle in caso di incidente e conseguente causa del
cittadino danneggiato: un vero esempio di democrazia diretta, no?), o di
come l’Ama raccoglie l’immondizia a macchia di leopardo, saltando
sistematicamente alcune aree o alcuni gruppi di cassonetti (godetevi lo
spettacolo di via Lucrino, dietro alla chiesa di Santa Emerenziana, fra
i tanti).

Tutto questo per dirle, cara senatrice Taverna, che prima noi romani
vivevamo in una città amministrata da gente assai più competente e meno
insolente di lei, che pare voglia toglierci anche il diritto di
lamentarci di una gestione della cosa pubblica che riesce a essere
peggiore di quella, rimasta nella storia per le sue gaffe, di Gianni
Alemanno “chiamesercito” e dei cm di neve scambiati per mm.

--
Roberto Rosoni
Barone Cicala 2 Ott 2017 15:19
Lol, me sa che sto tizio abita vicino a casa mia visto le vie citate...e da noi
va pure un po' meglio dato che la giunta della circoscrizione (che e' del pd) e'
riuscita faticosamente a farsi assegnare la manutenzione delle aiuole.

Comunque per uscirsene con una frase come quella della taverna tocca essere
stupidi sotto talmente tanti punti di vista che fa farica elencarli...
Barone Cicala 2 Ott 2017 15:37
?Cco che spunta subito il monorato cojone...
Si si...i commenti dei romani...i commenti dei minorati grillino che a roma nun
ce so mai stati ma se pwrmetteno de parla' come fai te..stracojone

QUASIH ONESTAH!
NONH SIH LICENZIAH CHIH RUBBAH!!!

Ladro
carletto 2 Ott 2017 15:43
"Barone Cicala" <tloback@gmail.com> ha scritto

> QUASIH ONESTAH!
> NONH SIH LICENZIAH CHIH RUBBAH!!!

Bono...
A cammomilla, Baro', daje.

carletto
Roberto Rosoni 2 Ott 2017 15:55
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
carletto, il Mon, 2 Oct 2017 15:33:47 +0200, ha scritto in it.media.tv a
proposito di "Re: Com'era Roma, (famosa capitale del Canton Ticino)":

> Basta leggere i commenti (di romani...)

No, non di romani. Di 5S romani.

Che come te sono 5S prima che qualsiasi altra cosa. Siete gente che se
Grillo gli violenta la mamma, "la vecchiaccia se l'è cercata e sotto
sotto gli è pure piaciuto.".

--
Roberto Rosoni
Barone Cicala 2 Ott 2017 15:59
Roberto Rosoni ha scritto:

"M5s romani"

E dove e' scritto che sono romani?
carletto 2 Ott 2017 16:19
"Barone Cicala" <tloback@gmail.com> ha scritto

> E dove e' scritto che sono romani?

Sono dei bot, orditi da Casaleggio.
Baro', a cammomilla.
E il tabacco.

carletto
Barone Cicala 2 Ott 2017 16:27
O semplicemente sono dei deficienti coke te che non sono rokani ma pretendono di
sapere come vanno le cose a Roma...fesso minorato...o forse pure te sei un
BOT....mammagari, mi ripristinerebbe un po' la fiducia nell'umanita'.
carletto 2 Ott 2017 16:57
"Barone Cicala" <tloback@gmail.com> ha scritto

> O semplicemente sono dei deficienti coke te che non sono rokani
> ma pretendono di sapere come vanno le cose a Roma...fesso minorato...
> o forse pure te sei un BOT....mammagari, mi ripristinerebbe un po' la
> fiducia nell'umanita'.

Piu' tabacco, Baro', e meno pleistescion, che te stai a rincojoni'.

carletto
Roberto Rosoni 2 Ott 2017 17:10
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
carletto, il Mon, 2 Oct 2017 16:19:53 +0200, ha scritto in it.media.tv a
proposito di "Re: Com'era Roma, (famosa capitale del Canton Ticino)":

>
> "Barone Cicala" <tloback@gmail.com> ha scritto
>
>> E dove e' scritto che sono romani?
>
> Sono dei bot, orditi da Casaleggio.

E a che scopo dovrebbe fare tutta 'sta fatica, avendo invece scoperto un
vasto giacimento naturale di imbecilli?

--
Roberto Rosoni
Tomste76 2 Ott 2017 19:07
"Roberto Rosoni" ha scritto nel messaggio
news:2bd4tc5l1qri6age53lvg8g229c3vn03b8@4ax.com...

cut

--------------------------------------------

Roma, 12 miliardi di debito, e con questo si chiude ogni discussione a
riguardo.

L'unica colpa della Raggi è aver pensato di poter risanare un cancro ormai
allo sta***** avanzato con il paziente terminale.
Roberto Rosoni 2 Ott 2017 19:21
Probabilmente perché proprio non aveva niente di meglio da fare,
Tomste76, il Mon, 2 Oct 2017 19:07:43 +0200, ha scritto in it.media.tv a
proposito di "Re: Com'era Roma, (famosa capitale del Canton Ticino)":

>
>
> "Roberto Rosoni" ha scritto nel messaggio
> news:2bd4tc5l1qri6age53lvg8g229c3vn03b8@4ax.com...
>
> cut
>
> --------------------------------------------
>
> Roma, 12 miliardi di debito, e con questo si chiude ogni discussione a
> riguardo.
>
> L'unica colpa della Raggi è aver pensato di poter risanare un cancro ormai
> allo sta***** avanzato con il paziente terminale.

Maffigurati. E' la capitale. Se non ha i soldi glieli dà lo Stato, che
ci piaccia o no.

--
Roberto Rosoni
Zardoz 2 Ott 2017 19:21
Il Mon, 02 Oct 2017 19:07:43 +0200, Tomste76 ha scritto:

> "Roberto Rosoni" ha scritto nel messaggio
> news:2bd4tc5l1qri6age53lvg8g229c3vn03b8@4ax.com...
>
> cut
>
> --------------------------------------------
>
> Roma, 12 miliardi di debito, e con questo si chiude ogni discussione a
> riguardo.
>
> L'unica colpa della Raggi è aver pensato di poter risanare un cancro
> ormai allo sta***** avanzato con il paziente terminale.


Anche io posso mettermi in testa di scalare l'Everest, ma con un poco di
umiltà so che non ce la farei mai e nemmeno penso di promettere di
riuscirci in 6 mesi.. fra l'altro nemmeno di trovare un miliardo tagliando
gli sprechi.
Barone Cicala 2 Ott 2017 19:59
Ah Zardoz me te pare che qualcuno ha mai criticato la Raggi perche' non ha
rupianato er debito? Mad***** santo...E te pare che non vandidarsi aloe
olimpiadi o rimaneggiare il progetto dello sta***** levando tutte le opere di
pubblica utilita' che sarebbero state fatte a spese del costruttore sia un buon
passo verso il risanamento? Daje su
Alessandro Cara 2 Ott 2017 21:11
Il 02/10/2017 19:59, Barone Cicala ha scritto:
> o rimaneggiare il progetto dello sta***** levando tutte le opere di pubblica
utilita' che sarebbero state fatte a spese del costruttore sia un buon passo
verso il risanamento? Daje su

Meno male che il sindaco e' la Raggi.
Se fossi stato tu.
N'apocalisse
Anche Ale'-magno sarebbe stato quasi E. Nathan (*) a tuo confronto.

Daje su lo dico io.


(*) Non lo cito a caso!
--
ac (x=y-1)
Aborro il Killfile
(La violenza e' l'ultimo rifugio degli incapaci -Salvor *****in-)
Alessandro Cara 2 Ott 2017 21:19
Il 02/10/2017 14:58, Roberto Rosoni ha scritto:
> Com'è noto la Taverna, M5S desiderosa di una bella doccia di ******* un
> paio di giorni fa ha aperto il rubinetto col seguente tweet:
>
> http://tinyurl.com/ydywnuqz
>
(http://www.huffingtonpost.it/2017/09/30/una-domanda-ai-romani-ma-abitavate-tutti-in-svizzera-prima-il-tweet-della-grillina-taverna-scatena-la-polemica_a_23228237/)
>
> "Una domanda ai romani: ma abitavate tutti in Svizzera prima?"
>
> ed ecco la risposta di un blogger del FATTO QUOTIDIANO. Ripeto, FATTO
> QUOTIDIANO.
> No, non Repubblica, non L'Unità, IL FATTO QUOTIDIANO:
>
> http://tinyurl.com/ya232ler
>
(https://www.ilfattoquotidiano.it/2017/10/02/paola-taverna-prima-abitavate-in-svizzera-gentile-senatrice-le-spiego-io-comera-roma/3888700/)
>
> Paola Taverna, ‘prima abitavate in Svizzera’? Gentile senatrice, le
> spiego io com’era Roma
> di Sciltian Gastaldi | 2 ottobre 2017
>

Gaber tanto tempo fa

Una brutta giornata
chiuso in casa a pensare
una vita sprecata
non c'è niente da fare
non c'è via di scampo
mah, quasi quasi mi faccio uno shampoo.
.........


Caro Sciltian quella di Gaber e' una soluzione
Probabilmente anche per la Taverna.



--
ac (x=y-1)
Aborro il Killfile
(La violenza e' l'ultimo rifugio degli incapaci -Salvor *****in-)
Zardoz 2 Ott 2017 21:21
Il Mon, 02 Oct 2017 10:59:07 -0700, Barone Cicala ha scritto:

> Ah Zardoz me te pare che qualcuno ha mai criticato la Raggi perche' non
> ha rupianato er debito? Mad***** santo...E te pare che non vandidarsi
> aloe olimpiadi o rimaneggiare il progetto dello sta***** levando tutte le
> opere di pubblica utilita' che sarebbero state fatte a spese del
> costruttore sia un buon passo verso il risanamento? Daje su

Dico solo che lei oppure giggino avevano detto che in sei mesi si
sarebbero visti i primi risultati, che tagliando gli sprechi si sarebbe
tirato fuori subito un miliardo di euro e cose così.. promesse
irrealizzabili, come dici? Normali palle per dei politici? Esatto, in
questo sono come gli altri.. con in più una patina di presunzione da prima
forza italia, una ignoranza enciclopedica su praticamente tutto e delle
ideologie perniciose per la salute pubblica, vedi vaccini, disinfestanti,
eccetera.

Insomma il peggio del peggio.
Alessandro Cara 2 Ott 2017 21:23
Il 02/10/2017 21:19, Alessandro Cara ha scritto:
P.S.

[cut]
>> di Sciltian Gastaldi | 2 ottobre 2017

Anche se si presenta alla Saviano no sciampo je farebbe bene lo stesso.
>


--
ac (x=y-1)
Aborro il Killfile
(La violenza e' l'ultimo rifugio degli incapaci -Salvor *****in-)
doppio..massimo 2 Ott 2017 22:25
Roberto Rosoni wrote:

> Com'è noto la Taverna, M5S desiderosa di una bella doccia di ******* un
> paio di giorni fa ha aperto il rubinetto col seguente tweet:
>
> http://tinyurl.com/ydywnuqz
>
(http://www.huffingtonpost.it/2017/09/30/una-domanda-ai-romani-ma-abitavate-tutti-in-svizzera-prima-il-tweet-della-grillina-taverna-scatena-la-polemica_a_23228237/)
>
> "Una domanda ai romani: ma abitavate tutti in Svizzera prima?"
>
> ed ecco la risposta di un blogger del FATTO QUOTIDIANO. Ripeto, FATTO
> QUOTIDIANO.
> No, non Repubblica, non L'Unità, IL FATTO QUOTIDIANO:

hai fatto bene a postarlo. Almeno perfino io mi rendo conto :-(


--
Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare

B. Blutarski
Barone Cicala 2 Ott 2017 23:03
Il giorno lunedì 2 ottobre 2017 22:51:46 UTC+2, carletto ha scritto:


> LOL LOL LOL

inutile che trotti fesso demente
hai solo da aspettare quando se la inculeranno per falso ideologico che e'
documentale e nun se scappa
SOH SEIH ANNI DEH GALERAH
NON SIH LICENZIAH CHIH RUBAH
QUASI ONESTAH

Sei un amico dei ladri
carletto 2 Ott 2017 23:06
"Barone Cicala" <tloback@gmail.com> ha scritto

> SOH SEIH ANNI DEH GALERAH
> NON SIH LICENZIAH CHIH RUBAH
> QUASI ONESTAH

Baro', ma... tutta st'insistenza.
Ma gnente gnente lavoravi per Farmacap e sei tu uno dei licenziati?
No, pecche' davero nu se spiega er fatto che te rode erculo in modo
titanico, ciclopico, galattico.

carletto
Barone Cicala 2 Ott 2017 23:10
Il giorno lunedì 2 ottobre 2017 23:06:32 UTC+2, carletto ha scritto:

> Ma gnente gnente lavoravi per Farmacap e sei tu uno dei licenziati?

Ormai stai dando i numeri...so' quelli del m5s che nun ie stava bene che fossero
licenziati i ladri farmacap FESSO ******* RIGIRAFRITTATA.
Pensi che chi te legge e' fesso come te?
carletto 2 Ott 2017 23:16
"Barone Cicala" <tloback@gmail.com> ha scritto

> Ormai stai dando i numeri...so' quelli del m5s che nun ie stava bene che
> fossero licenziati i ladri farmacap

Hai raggione Baro', 'na vorta tanto ciai raggione pure te. M'ero mbrojato.
So' quelli del m5s che osavano pretendere di applicare la legge e le
procedure come in uno stato di diritto e non come in uno stato medievale,
con annesse punizioni corporali.
Resta allora un mistero il perche' te rode il ******* abbestia, quindi.

carletto
doppio..massimo 2 Ott 2017 23:22
carletto wrote:

> Hai raggione Baro', 'na vorta tanto ciai raggione pure te. M'ero mbrojato.
> So' quelli del m5s che osavano pretendere di applicare la legge e le
> procedure come in uno stato di diritto e non come in uno stato medievale,
> con annesse punizioni corporali.

tipo non licenziare un dipendente sorpreso a rubare ?

--
Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare

B. Blutarski
Alessandro Cara 2 Ott 2017 23:34
Il 02/10/2017 23:03, Barone Cicala ha scritto:
> Il giorno lunedì 2 ottobre 2017 22:51:46 UTC+2, carletto ha scritto:
>
>
>> LOL LOL LOL
>
> inutile che trotti fesso demente
> hai solo da aspettare quando se la inculeranno per falso ideologico che e'
documentale e nun se scappa
> SOH SEIH ANNI DEH GALERAH
> NON SIH LICENZIAH CHIH RUBAH
> QUASI ONESTAH
>
> Sei un amico dei ladri
>

La tastiera Baro' cambiala. Costa poco oppure sradica il tasto H.
Diventi quasi illegibile.
Gia' ci vuole l'interprete ma cosi' solo la mia pazienza, tolleranza,
perspicacia, sovraumana intelligenza e conosco anche il maiuscolo fa
si che riesca a enucleare un minimo tentativo di pensiero cosciente.
--
ac (x=y-1)
Aborro il Killfile
(La violenza e' l'ultimo rifugio degli incapaci -Salvor *****in-)
carletto 2 Ott 2017 23:41
"doppio..massimo" doppio@is.invalid ha scritto

> tipo non licenziare un dipendente sorpreso a rubare ?

Tipo non linciare un criminale sorpreso a delinquere?
Con una indagine penale in corso ed un inevitabile procedimento penale, la
decisione del licenziamento spetta al giudice, non al dirigente-giustiziere.
Se no, con la giustizia creativa, puo' anche succedere di essere obbligati a
reintegrare il lavoratore disonesto, e magari risarcirlo pure...
Ma dico, informarsi sui fatti, prima di dar fiato alle vulgate mai eh?

carletto
carletto 2 Ott 2017 23:44
"Alessandro Cara" <aley-1.cara1951@gmail.com> ha scritto

> La tastiera Baro' cambiala.

La tastiera? Quale tastiera? Lui scrive col joystick del nintendo.

> un minimo tentativo di pensiero cosciente.

Evaporato in una nuvola rossa di tavernello e fumo con poco tabacco...

carletto
Bruno Van Dyck 3 Ott 2017 00:02
lunedì 02/10/2017 14:58:15 Roberto Rosoni in
<2bd4tc5l1qri6age53lvg8g229c3vn03b8@4ax.com> scrisse :

> https://www.ilfattoquotidiano.it/

> di Sciltian Gastaldi | 2 ottobre 2017

Urca, il figlio più giovane dell'Ernesto di IP!

--
#201815
Alessandro Cara 3 Ott 2017 00:05
Il 03/10/2017 00:02, Bruno Van Dyck ha scritto:
> lunedì 02/10/2017 14:58:15 Roberto Rosoni in
> <2bd4tc5l1qri6age53lvg8g229c3vn03b8@4ax.com> scrisse :
>
>> https://www.ilfattoquotidiano.it/
>
>> di Sciltian Gastaldi | 2 ottobre 2017
>
> Urca, il figlio più giovane dell'Ernesto di IP!
>

Chi?
Quello di ecco il ******* e fate presto?

--
ac (x=y-1)
Aborro il Killfile
(La violenza e' l'ultimo rifugio degli incapaci -Salvor *****in-)
Barone Cicala 3 Ott 2017 00:08
Il giorno lunedì 2 ottobre 2017 23:34:26 UTC+2, Alessandro Cara ha scritto:

>> SOH SEIH ANNI DEH GALERAH
>> NON SIH LICENZIAH CHIH RUBAH
>> QUASI ONESTAH

> La tastiera Baro' cambiala. Costa poco oppure sradica il tasto H.
> Diventi quasi illegibile.


Rotfl certo che sei un tipo svejo eh...
Barone Cicala 3 Ott 2017 00:10
Il giorno lunedì 2 ottobre 2017 23:41:30 UTC+2, carletto ha scritto:

> Tipo non linciare un criminale sorpreso a delinquere?
> Con una indagine penale in corso ed un inevitabile procedimento penale, la
> decisione del licenziamento spetta al giudice, non al dirigente-giustiziere.


ROTFL machec*****o dici...
Se tratta di un processo PENALE, non di una vertenza..I*****TAH
Esiste la giusta causa...se ce sono video in cui ti si vede RUBARE 220 volte in
un mese TI LICENZIO, e poi TI DENUNCIO PER FURTO..
DEMENTEH

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

La televisione italiana | Tutti i gruppi | it.media.tv | Notizie e discussioni media tv | Media tv Mobile | Servizio di consultazione news.