La televisione italiana
 

Pirex, un terrone dice che il Sud sostenuto dal Nord non è accettabile

Testathome 4 Ott 2017 12:27
http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/bari/politica/17_ottobre_03/sud-sostenuto-nord-non-piu-accettabile-a5d40c74-a805-11e7-9a49-4672757b864d.shtml


«Il Sud sostenuto dal Nord?
Non è più accettabile»

BARI Poche frasi, quasi un (inedito) manifesto programmatico. Piacerà a
qualcuno e dispiacerà ad altri. Michele Emiliano chiede per la Regione Puglia
più autonomia e, si intuisce, più orgoglio identitario. Inoltre predica meno
influenza dello Stato nelle scelte dei territori e meno trasferimenti dal Nord
al Sud (attraverso le casse dell'erario). Il governatore è stato interpellato
ieri mattina da «6 su Ra***** 1». Si discuteva del referendum per l'autonomia
della Catalogna che ha mandato in crisi la Spagna. Emiliano prima ha commentato
il caso specifico e poi spostato il focus sull'Italia.

Il ragionamento sul reddito

«Abbiamo l'impressione - ragiona il governatore - che il governo spagnolo, che
era dalla parte della ragione, si sia perduto per non aver voluto dare a questo
referendum la forza che poteva avere. Ossia elemento di una trattativa tra la
regione più ricca della Spagna e il resto del Paese». Qui entra in gioco il
dibattito italiano. L'argomento della ripartizione della ricchezza, avverte
Emiliano, è molto sentito anche in Italia. «Io - ha proseguito - non sono su
posizione diversa rispetto ai colleghi governatori Toti, Maroni e Zaia: sono
assolutamente d'accordo che le Regioni che producono più reddito di altre,
debbano avere la possibilità di utilizzare questo denaro in maniera
superiore».
Insomma Emiliano si assimila ai presidenti di Liguria, Lombardia e Veneto (gli
ultimi due alle prese con il referendum del 22 ottobre sui maggiori poteri
richiesti al governo centrale). «Se la Lombardia è così ricca - afferma il
governatore pugliese - è evidente che, nell'utilizzare il reddito che produce,
vanta diritti superiori a quelli della Puglia che è meno ricca». Come dire che

ognuno deve guardare al reddito che produce e con quello gestire la propria
autonomia. C'è in questo concetto una sorta di rivendicazione di orgogliosa
identità: non ho bisogno di alcun sostegno, risolvo le mie questioni da solo.
Emiliano aggiunge un concetto: «C'è un principio di solidarietà ma questo
principio deve essere ragionevole». Va detto però che in questo caso la
solidarietà tra Regioni c'entra poco: è lo Stato che, tramite l'erario,
incassa
da tutti e distribuisce a tutti.


Decisioni di Emiliano rilanciate da nessuno! Nessuno.

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

La televisione italiana | Tutti i gruppi | it.media.tv | Notizie e discussioni media tv | Media tv Mobile | Servizio di consultazione news.